Quarantena 2, i sequel non sono mai all’altezza dell’originale

Pubblicato su Domani il 4 novembre 2020.

Come vola il tempo quando non ci si diverte. Mi sembra ieri che preparavo i bloody mary più tristi del mondo per berli insieme ai miei amici collegati su Zoom. Se ci penso adesso mi sembrano i ricordi di qualcun altro. Eppure ci risiamo: dalla cucina mi arriva il profumo di una pizza casereccia, ho le braghe della tuta infilate nei calzini e non sto uscendo di casa da dieci giorni. Stai calma, direte voi, ancora è presto per panificare. Ma mentre si paventa una nuova chiusura, io mi sono messa avanti. Un po’ per paranoia, ma più che altro per cause di forza maggiore. Qualche giorno fa, infatti, mi è arrivata una notifica di Immuni, di cui francamente avevo rimosso l’esistenza. Per chi non lo sapesse (cioè per chi si fosse perso l’esilarante resoconto di Chiara Galeazzi, notificata in agosto) Immuni funziona così: il tuo telefono registra la vicinanza degli altri utenti con cui ti trovi a contatto entro i due metri per almeno quindici minuti e lo fa con un sistema di codici autogenerati che non ho capito ma che è pensato per tutelare la privacy di chi usa l’app. Se un utente risulta positivo al Covid-19 fa una segnalazione e Immuni informa tramite nefasta notifica tutte le persone che hanno incrociato i codici dell’appestato nei giorni precedenti. Quando ricevi la notifica di esposizione a rischio lo comunichi all tuo medico, che a sua volta lo comunica all’Asl della tua città, che ti contatterà per spiegarti cosa fare. Continua a leggere su Domani…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...